14 Luglio 2020
Da Vedere

Il tartufo bianco di Montaione

Profumatissimo, inebriante, coinvolgente, per molti addirittura afrodisiaco. E´ questo il Tartufo Bianco di Montaione che dà un tocco di nobiltà a ogni portata, trasformando piatti semplici in ricette raffinate e sfiziose.

Situato in una tra le più ricche aree Tartufigene della Toscana e d´Italia insieme a San Miniato, Montaione, oltre a vantare una storica tradizione di raccolta del Tartufo risalente agli inizi del ´900, fa parte dell´Associazione Nazionale Città del Tartufo, ente che ha come scopo principale la tutela e la valorizzazione del Tartufo Italiano.

Tra la fine di ottobre e l´inizio di Novembre è il momento migliore per assaggiare o acquistare il tartufo bianco. Oltre ad essere il periodo di raccolta si svolge infatti a Montaione la "Tartufesta", una mostra mercato del prezioso tubero che richiama moltissime persone da tutt´Italia e dall´estero.

Non potete dire di aver davvero assaggiato la cucina Montaionese senza aver prima provato un piatto a base di tartufo bianco in uno dei ristoranti della zona. Le sapienti mani dei molti abili chef di Montaione sanno davvero come valorizzare le proprietà e il sapore di questo prezioso tubero.

Articolo da: www.visitmontaione.com/it/montaione-toscana-italia/prodotti-tipici/tartufo-bianco.html



Realizzazione siti web www.sitoper.it
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account